Giuseppe Visaggio – Cloud Computing e logistica integrata

Lo speciale ospite di ClubTi Centro all’evento  “IT SOLUTIONS & SUPPLY CHAIN” è Giuseppe Visaggio professore ordinario di Ingegneria del Software –Dipartimento di Informatica , Università “Aldo Moro” di Bari e Presidente di DAISY-Net, Centro di Competenza per il trasferimento tecnologico nelle ICT, e responsabile scientifico del progetto LOGistica INtegrata ( LOGIN – ICT per la logistica) di cui è capofila DAISY-Net, con finanziamento del MISE nel programma Made in Italy.

ClubTi Centro ha rivolto a Giuseppe Visaggio alcune domande per comprendere meglio gli argomenti che tratterà durante la sua partecipazione all’evento “IT SOLUTIONS & SUPPLY CHAIN” il 23 marzo 2012 ad Ancona.

In ambito supply chain, quali sono le criticità che coinvolgono il tessuto industriale italiano?

Com’è noto le piccole e medie imprese sono molto diffuse nel sistema industriale italiano, in tutti i settori. Nell’ambito della logistica, questo scenario genera problemi che si traducono in diseconomie ed in svantaggio competitivo sia per le imprese che forniscono servizi logistici che per le imprese che utilizzano gli stessi servizi. D’altronde, la distribuzione della produzione, sempre più praticata dalle grandi imprese, intensifica il problema dei piccoli lotti di merce da movimentare potenziando i problemi della logistica integrata.

Nell’ambito di questo scenario quali saranno i punti essenziali che analizzerà in occasione dell’evento “IT SOLUTIONS & SUPPLY CHAIN”? E quale il ruolo dell’Information technology a supporto della supply chain?

In questo intervento si analizzano gli aspetti essenziali di questo scenario che convergono nella esigenza di cooperazione tra imprese che sono concorrenti ( coopetizione) su entrambi i fronti: fornitura ed utilizzo dei servizi logistici. Le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (TIC) possono mitigare questi problemi se utilizzate per rafforzare la cooperazione. A tale scopo, questo intervento analizza la ipotesi de l’Ecosistema Digitale di Imprese (Digital Business Ecosystem, DBE). In particolare si approfondisce come opera un DBE e si mette in evidenza la sua caratteristica di rendere fluida la collaborazione tra le imprese, anche quando sono concorrenti tra loro. La sua realizzazione richiede la reingegnerizzazione dell’organizzazione delle imprese ed una piattaforma software che supporti la gestione dei flussi di lavoro e di informazioni nel lavoro.

In ottica di reingegnerizzazione dell’organizzazione e piattaforme software, parliamo di Cloud Computing?

Il Cloud Computing è il paradigma utilizzabile per rendere disponibili tale piattaforma e gli eventuali sistemi informatici complementari di cui ogni singola impresa deve disporre. Quest’ultimo paradigma, consente di utilizzare le infrastrutture informatiche con costi sostenibili e senza fare investimenti specifici in mezzi e persone. Con l’adozione del Cloud Computing e del “Software as a Services” l’impegno più critico per le imprese che partecipano al DBE è la loro riorganizzazione per trasformare le loro filiere produttive in componenti. La partecipazione efficace al DBE rafforza le capacità delle imprese ed il posizionamento competitivo delle stesse.

Come la ricerca industriale e le università possono contribuire alla reingegnerizzazione delle organizzazioni? Ci parli del progetto DAISY-Net: quale il suo ruolo all’interno dell’ Ecosistema Digitale di Imprese?

La ricerca industriale può produrre le conoscenze ed i mezzi per realizzare il cambiamento organizzativo richiesto ed i progetti finanziati possono essere un incentivo alla realizzazione dello stesso. DAISY-Net, avendo lo scopo di trasferire innovazione ICT per rafforzare le imprese, si è impegnata nella realizzazione del DBE con le imprese sue socie e di servirlo attraverso il Cloud Computing. In particolare, in questo intervento si descrive un progetto di ricerca di LOGistica INtegrata (LOGIN) in cui questi due paradigmi saranno sperimentati nel settore della logistica integrata.

A cura di Silvia Conti – Redazione ClubTi Centro

Giuseppe Visaggio

Giuseppe Visaggio si è laureato in Fisica ed ha svolto tutta la sua attività didattica nell’ambito dell’Informatica che in Italia nasceva contemporaneamente alla sua laurea. E’ attualmente Professore Ordinario di Ingegneria del Software e come tale copre il ruolo istituzionale di presidente del Consiglio di Interclasse dei Corsi di Studi di Informatica attivi presso il Dipartimento di Informatica dell’Università “Aldo Moro” di Bari. I suoi interessi di ricerca vertono su diversi temi della ingegneria del software: produzione e manutenzione di grandi sistemi software; sviluppo di software basato sui processi, orientato ai servizi (SOA) e distribuito come servizi (SaaS); sviluppo del software per componenti Close ed Open Source; Sviluppo di Ultra Large Scale Software System ed, infine, Socializzazione delle Competenze, aspetto a cui la Ingegneria del Software è particolarmente interessata per favorire la circolazione della conoscenza tacita tra gli sviluppatori. Su questi argomenti egli è autore di oltre cento pubblicazione, tra libri ed articoli internazionali. Nella sua attività di ricerca è stato impegnato molte volte nell’organizzazione di conferenze internazionali che si sono svolte in Italia ed all’Estero. Oltre all’attività di ricerca egli si è impegnato molto anche nel rafforzare la rete di relazioni tra Università ed imprese per il trasferimento tecnologico dai laboratori di ricerca e queste ultime. Questo impegno lo ha portato a: fondare una spinoff universitaria SER&Practices nel settore dello sviluppo software; assumere la presidenza del Centro di competenza DAISY-Net per il trasferimento tecnologico nelle TIC verso le imprese produttrici ed utilizzatrici delle stesse TIC; la presidenza del consorzio interuniversitari UNIVERSUS per l’alta formazione post laurea e post dottorato nelle tecnologie e nel management.

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter

Un Commento a “Giuseppe Visaggio – Cloud Computing e logistica integrata”

Lascia un Commento


3 + cinque =