Elenco dei post per il tag: Social Intelligence

FIDAINFORM CONVENTION 2011 Società Digitale: presente e futuro

FIDAInform – Federazione Nazionale delle Associazioni Professionali di Information Management (ClubTi d’Italia) e ClubTi Centro invitano a

18  NOVEMBRE 2011 – ORE 14:00

LINGOTTO FIERE – OVAL

VIA NIZZA 294 – 10126 Torino

FIDAInform Convention 2011” è il Congresso della Federazione Nazionale delle Associazioni Professionali ICT denominate ClubTi d’Italia.

“Società Digitale: presente e futuro” è il titolo dell’evento che vedrà il mondo accademico, imprenditoriale, associazionistico e consumer confrontarsi sullo stato dell’arte del mondo digitale oggi, le prospettive future e gli ostacoli alla digitalizzazione. Internet, social networks e mobile sono le principali leve protagoniste della “digital revolution” e saranno i temi centrali dell’evento “Società Digitale: presente e futuro” . Su essi l’ombra del “digital divide” determina ancora oggi un gap tra le nuove tecnologie e la stessa società.

Quale l’impatto della digital revolution? Quali le proposte per abbattere il digital divide? E quale futuro è riservato alla società digitale?

Locandina FIDA Convention 2011

ISCRIZIONE: http://fidainformconvention2011.eventbrite.com/

L’evento è riservato esclusivamente ai soci ClubTi Centro e a tutti gli associati FIDAInform

Per iscriversi digitare la password fornita nella mail di invito.

A breve sarà disponibile l’agenda completa dell’evento.

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


Il convegno “Future Internet for Future Enterprise”

Cross-ETP vision of the FI, John Kennedy, director of Eurescom

ATTI DEL CONVEGNO

Future Internet Research Agenda di Michele Missikoff

I progetti dell’Università Politecnica delle Marche DII -­‐ Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione:

I-­‐MAP: IL GIS PARTECIPATIVO NELLA GESTIONE DEL TERRITORIO di P. Zingaretti, E. Frontoni, A. Mancini, A. Ascani, L. Catani

Virtual Caregivar Assistant for Ambient Assisted Living di Aldo Franco Dragoni

Internet of Services: metodi e strumenti per i processi aziendali in ambienti B2B collaborativi di Luca Spalazzi

Michele Missikoff - European Future Internet Enterprise Systems Task Force - Ricercatore IASI-CNR

Metodi e strumenti per la gestione di conoscenza in collaborative ecosystems di Claudia Diamantini

Network Analysis Research Group del Prof. Alessandro Cucchiarelli

RASSEGNA STAMPA

Future Internet for Future Enterprise

LE FOTO

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


Il giorno dell’evento Cloud Computing CTIM Forum 2011

Siamo giunti al gran giorno dell’evento CLOUD COMPUTING – CTIM Forum 2011 . L’argomento Cloud Computing, decisamente attuale, sta raccogliendo numerosi iscritti e certamente non possiamo che ringraziare per questa partecipazione. Un grazie va certamente ai nostri relatori che entreranno nel vivo del tema definendo vari aspetti sia da un punto di vista tecnologico e applicativo sia da un punto di vista analitico.

Raccomandiamo di presentarsi alle 16:00 per il check-in per poter poi iniziare puntuali alle 16:30.

CLOUD COMPUTING – CTIM Forum 2011

Leggi il programma

Vedi la locandina

Il Comunicato stampa

La Rassegna Stampa

GLI SPEAKERS

FABIO VALANT IT Solutions di Telecom Italia

VINCENZO GENCHI Key Account Manager di Exalead

STEFANO MAINETTI Responsabile Scientifico dell’Osservatorio Cloud Computing ICT as Service di School of management – Politecnico di Milano

ALESSIO MELONI Executive Partner di Gartner

MASSIMILIANO SILANO Partner di SDG CONSULTING

L’evento è stato realizzato in collaborazione con Telecom Italia spa e Exalead srl

Premium Partner Lounge-Tek srl

Con il patrocinio del Club della Qualità di Confindustria di Ancona

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter
 


Sentiment Analysis e Social Intelligence: Massimiliano Silano al CTIM FORUM 2011

“È ormai noto che il successo di un brand dipende sempre più dal gradimento, o meno, che i consumatori, gli opinion leader o anche i semplici utenti esprimono tramite il web. I nuovi strumenti di monitoraggio dell’opinione pubblica possono fare molto a tal proposito in quanto tra gli obiettivi chiave di imprenditori, amministratori e responsabili marketing è conoscere i gusti e le opinioni degli utenti, in modo da poter mettere a punto la propria offerta nel modo più efficace possibile. In rete sono innumerevoli i commenti e le impressioni su servizi, beni di consumo, attività, che vengono ritrasmesse e diffuse dai social media, raggiungendo così un pubblico ancor più ampio. Monitorando tali flussi di informazioni, le aziende possono comprendere a fondo la reale percezione del proprio brand, di conseguenza, indirizzare e correggere le strategie per rispondere alla domanda del pubblico.” ha commentato Massimiliano Silano, partner di SDG Consulting e Direttore della Business Area di Management Intelligence.

“Per soddisfare questa esigenza sempre più crescente, SDG mette a punto soluzioni specifiche di monitoraggio e controllo che si sviluppano a partire dalla raccolta e archiviazione di informazioni, attraverso tecnologie di ricerca semantica – come la Sentiment analysis -, e l’analisi puntuale dei dati per attivare il Reputation Management, attraverso un modello di valutazione consolidato, personalizzato sulle esigenze dell’azienda, per restituire al cliente informazioni processate e interpretate, in grado di abilitare valutazioni immediate e pianificare interventi di brand positioning.”

Massimiliano Silano sarà presente al Cloud Computing- CTIM Forum 2011 insieme a Vincenzo Genchi di Exalead, per presentare una reale applicazione delle soluzioni di Sentiment Analysis e Social Intelligence più innovative messe a punto per alcuni tra i brand più noti.

Condividi:
  • Print
  • PDF
  • email
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Ping.fm
  • Twitter